ARCHIVIO QUEER ITALIA - Sezione Indipendent ad Art Verona 2013

ARCHIVIO QUEER ITALIA
Sezione Independents di ArtVerona (10-14 Ottobre 2013)

Curatrice e fondatrice: Giulia Casalini Organizzato con CUNTemporary (Arts | Feminism | Queer) ArtVerona 2013 (sezione Independents) ospiterà Archivio Queer Italia: un programma che sconvolgerà il consueto formato fieristico attraverso una serrata e inaspettata serie di performance, presentazioni, discussioni, video e installazioni.

Il programma si svilupperà attorno al tema della non-normatività “queer”, dentro e fuori lo spazio fieristico.

 Il progetto “Archivio Queer Italia” nasce come piattaforma in continuo aggiornamento (con un’open-call che resterà sempre aperta) sulle realtà italiane che abbiano un’espressione artistica o teorica “queer”. In parallelo alla piattaforma online, Archivio Queer Italia inaugura all’interno della fiera ArtVerona dando risalto ad alcune tra queste realtà selezionate, manifestandosi in forma di “archivio fluido” – caratterizzato da opere e presenze “impermanenti”. Seguendo questo concetto di archivio, è stato elaborato un “festival”, che vedrà succedersi a ritmo costante performance, discussioni, presentazioni, video e installazioni temporanee che criticano e sovvertono il concetto di “norma” – non solo nei contenuti ma anche nella forma. Gli artisti/performer, infatti, assieme all’utilizzo dei luoghi “ufficiali”, esploreranno quelli “non adibiti” e provocheranno situazioni inattese all’interno della fiera stessa. Alcuni degli eventi avranno luogo anche nel centro cittadino. 


 Lo spazio Archivio Queer Italia ospiterà anche conversazioni e presentazioni di alcuni tra i personaggi di spicco del mondo accademico e curatoriale che hanno già affrontato le tematiche queer e le questioni di genere in Italia. 

Tra i partecipanti; Lorenzo Bernini, Massimo Preraro, Paola Di Cori, Marco Pustinanz e Francesco Urbano & Ragazzi. Performance di Konstantina Alexopolou, Maurizio Buongiovanni, Eyes Wild Drag, Maria Teresa Gavazzi, Andy Gio, exvUoto, Giovanna Lacedra, Erique La Corbelle, Roberta Orlando, Anna Ramasco, Shakinart e VDREY feat. Schultz. Video (fra gli altri) di Andrea Abbattangelo, Sara Benaglia, Benazir, Dulce Garcia, GendErotica, ideadestroyingmuros, Atletica Smalti, Diane Busutti, ConiglioViola, Tiziana Contino, Gelato Al Veleno Production, Kyram and Julius Kaiser, Sarah Koppel, Anna Lopez, Nicola Ruben Montini, Mery Sut, Chiara Trivelli, Cosimo Terlizzi, Fagarazzi Zuffellato. Opera sonora di Sergio Racanati e installazione performativa di Toisha Tucker. Archivio Queer Italia è un progetto curato e fondato da Giulia Casalini (co-Direttrice di CUNTemporary e curatrice indipendente). Con l’aiuto, organizzazione e partecipazione del team CUNTemporary: Diana Georgiou (co-Direttrice), Beatrice Balfour, Ana Grahovac, Laura Di Nicolantonio e Claudia Rossini. CUNTemporary (con sede a Londra) è un’organizzazione non-profit che conferisce visibilità a teorie e pratiche artistiche femministe e queer. Contatti: e-mail: press@cuntemporary.orgWeb: http://archivioqueeritalia.com/

 Facebook: https://www.facebook.com/archivioQitalia | Twitter: @ArchivioQueerIT

Sponsorizzato da CUNTemporary www.cuntemporary.org
Con il supporto di Independents Benazir (collettivo femminista Verona) | Cayce's Lab (Modena) | exvUoto teatro (Vicenza) | Milk (Verona) | Pink (Verona)